Aristide Donadio

Aristide Donadio

Psicosociologo e docente di Scienze umane presso i licei, è autore, dal 1990 ad oggi, di diverse pubblicazioni anche a carattere scientifico e saggi, nonché curatore e coautore di testi sull’educazione ai diritti umani. Dal 2006 al 2010 è stato commissario nazionale della prima Commissione E.D.U. della Sezione italiana di Amnesty International (A.I.). Ha collaborato, dal 2003 al 2006 alla redazione del periodico “Anagramma”, espressione della realtà carceraria I.C.A.T.T. di Lauro (AV), e, come redattore, al periodico regionale Campano A.I. “I Amnesty”. Fra le pubblicazioni si segnalano: "L'educazione informale" per la Sezione italiana A.I., con presentazione di Don Ciotti e prefazione di Louise Harbour, Alto Commissariato ONU per i DD.UU, disponibile on-line; e "Comunicare dentro" sulla formazione di poliziotti penitenziari", sempre per la Sezione italiana AI. L'ultima pubblicazione (dicembre 2013), come curatore e co-autore: "Danzare tra le fauci del Drago. Il potere del teatro per la trasformazione nonviolenta dei conflitti", per la ONLUS "Centro Gandhi" di Pisa. E' redattore della rivista "Satyagraha" del "Centro Gandhi" di Pisa dal 2014.

Inserito in Collaboratori, Comitato Tecnico.